Bambini palpeggiati e molestati ad Afragola, 33enne arrestato per atti osceni e violenza

All’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Afragola hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di una persona di anni 33, residente in Afragola per violenza sessuale in danno di minori e per atti osceni in luoghi abitualmente frequentati da minori.

L’attività investigativa, supportata dall’acquisizione di immagini filmate dai sistemi di videosorveglianza della zona, dall’escussione delle vittime e delle persone informate sui fatti, ha consentito di delineare un grave quadro indiziario a carico dell’indagato che, secondo l’ipotesi accusatoria avvalorata dal GIP, si è reso responsabile di numerosi episodi di atti osceni in prossimità di luoghi e scuole frequentate da minori. In una occasione l’indagato raggiungeva una minore ponendo in essere nei suoi confronti atti a sfondo sessuale.