Follia cieca al pronto soccorso, infermiere preso a pugni al San Giovanni Bosco: “Misurami la pressione”

Pugni in faccia ad un infermiere ed una guardia giurata. L’ennesimo episodio di violenza ai danni del personale medico e dei vigilantes si è consumato nel primo pomeriggio di oggi all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Secondo quanto raccontato dalla pagina Facebook dell’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”, un paziente, stanco di attendere il suo turno al pronto soccorso ha scatenato la sua rabbia contro il personale.

L’uomo pretendeva che gli venisse misurata immediatamente la pressione e per questo motivo, spazientito dalla attesa ha aggredito fisicamente un infermiere con pugni al volto. Dopo il gesto violento l’uomo si è dato alla fuga e sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati dai sanitari”.

Nel tentativo di darsi alla fuga, l’uomo ha colpito al volto anche una guardia giurata dell’ospedale. Per lui si ipotizza il distacco della retina.