Sangue in strada a Torre del Greco, colpisce la compagna ed il suocero con una mazza chiodata

Ha aggredito la compagna ed il suocero usando una mazza chiodata. Per questo motivo un 38enne è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco che l’hanno colto in flagranza. L’uomo avrebbe prima chiesto alla donna di parlare quando è arrivato sotto casa sua, ma lei si sarebbe rifiutata di parlargli e di assecondarlo poiché a conoscenza delle intemperanze dell’uomo. Dinanzi al diniego però lui ha prima scaraventato lo scooter della ragazza a terra: quando i familiari, preoccupati, sono scesi a controllare le condizioni del veicolo, l’uomo era proprio in strada ad aspettarli con una mazza chiodata. A quel punto ha colpito con l’arma il padre della donna e poi a pugni la compagna stessa. Subito dopo l’aggressore si è dato alla fuga ma è stato subito arrestato dai carabinieri. L’uomo in passato era stato già dietro le sbarre per tentato omicidio.