22.4 C
Napoli
lunedì, Maggio 20, 2024
PUBBLICITÀ

Agguato a Fuorigrotta, ucciso in strada 30enne

PUBBLICITÀ

È morto poco dopo l’arrivo in ospedale Andrea Merolla, il 30enne colpito ieri sera in piazza Italia a Fuorigrotta nei pressi del bar Troncone (leggi qui l’articolo di lancio). Il giovane era si fatto incensurato ma, secondo gli inquirenti, frequentava personaggi orbitanti nella malavita di Fuorigrotta. È deceduto all’ospedale San Paolo dove era stato trasportato dopo essere stato colpito dai killer: un commando che, secondo la ricostruzione, sarebbe stato composto da due persone. Merolla avrebbe visto i killer arrivare e avrebbe cercato riparo dietro un distributore di carburante presente in piazza ma lì sarebbe stato raggiunto dai killer che non gli avrebbero lasciato scampo. Alcune persone, in corso di identificazione, hanno poi caricato il 30enne su un auto e l’hanno accompagnato al San Paolo dove Merolla è morto poco dopo. La salma è stata trasferita nella notte al Secondo Policlinico di Napoli dove verrà effettuata l’autopsia disposta dalla Procura. Il 30enne era vicino ad esponenti apicali del clan Troncone e non si esclude un attacco diretto proprio al gruppo dopo mesi di relativa calma apparente nell’area flegrea.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Riqualificato campo di calcio a Secondigliano: i ragazzi giocheranno solo se vanno a scuola

Da lunedì potrà essere frequentato dai ragazzi del quartiere, fino a non molti anni fa territorio di clan, ma...

Nella stessa categoria