Prosegue la serie vincente di ‘C’è Posta per Te’ che sabato sera ha totalizzato su Canale 5 6.510.000 spettatori e il 29.6% di share risultando di gran lunga il programma più visto della prima serata. . Il programma di Maria De Filippi ha vinto ancora una volta la sfida sbaragliato tutta la concorrenza. Il people show ha raccolto per la terza settimana consecutiva il record di ascolti. A C’è Posta Per Te ospite l’attore di Day Dreamer, Can Yaman, e Michele Rondino.

Nel programma di Maria De Filippi tra i postini più amati c’è l’ex tronista Gianfranco Apicerni, che proprio quest’anno ha soffiato 10 candeline a C’è Posta Per Te.

Il postino al settimanale Nuovo – via BlogTivvu.com – ha rivelato una curiosità in merito alla consegna della posta.

“Se è vero che noi postini non chiacchieriamo con le persone a cui consegniamo le lettere? Verissimo. Dopo aver consegnato la posta c’è una persona della redazione che si occupa di tutto. Noi vediamo solo quello che vedono anche i telespettatori da casa”.

Infine Gianfranco Apicerni, che recentemente si è candidato per partecipare alla prossima edizione de L’Isola dei Famosi, ha parlato di Maria De Filippi.

“E’ successo che Maria si commuova durante le storie, anche se lei non è solita mostrarlo in pubblico. Quando è accaduto è stato bellissimo perché è emersa la sua grande sensibilità, una dote che la rende ancora più amata dal pubblico. Con lei mi trovo molto bene. Tra noi c’è un rapporto bellissimo e molto professionale. Lei è una donna che lavora davvero tanto e lo fa con grande impegno ed entusiasmo, senza mai trascurare alcun dettaglio”.

c'è posta per te

Il grande successo di C’è Posta Per Te

Il format – che festeggia i 21 anni di programmazione – conferma come punto di forza l’attenzione per le persone e per le storie, difficili, delicate, spensierate, in grado di stimolare la riflessione, grazie alla capacità di racconto e di ascolto della ‘storyteller’ De Filippi.

L’idea del programma nasce nel 1999 a Roma, prima di un appuntamento tra De Filippi e l’allora ministro dell’Istruzione Luigi Berlinguer. Prima dell’incontro, sulle scale del ministero, due ragazzi si avvicinano alla conduttrice e le chiedono di recapitare un messaggio a Belinguer… Il 12 gennaio del 2000 va in onda la prima puntata di C’è posta.
A recapitare gli inviti a partecipare sono quattro postini: Gianfranco Apicerni, Marcello Mordino, Chiara Carcano e Andrea Offredi che in sella alle biciclette girano in lungo e in largo l’Italia e l’estero.
Il programma, ideato e condotta da Maria De Filippi con Alberto Silvestri e prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset, è scritto con Lucia Chiorrini.

 

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.