Arresto e reclusione da 3 mesi a 12 anni: cosa si rischia se si vìola il decreto sul coronavirus

La Polizia di Stato ha avvisato i cittadini in merito agli eventuali spostamenti dopo l’entrata in vigore dell’ultimo Decreto sul Coronavirus. “E’ severamente vietato ogni spostamento sull’intero territorio nazionale. Le uniche eccezioni, richiesta di auto-dichiarazione, spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorativo; situazione di necessità; motivi di salute. Ogni autocertificazione verrà attentamente verificata. Le conseguenze se non osservi questa regola: art 650cp. arresti fino a 3 mesi o ammenda fino a 206 euro; articolo 452 cp, reclusione da 1 a 12 anni. Grazie a nome di tutti”.

COME SCARICARE IL NUOVO MODULO

Coronavirus. Pubblicato il nuovo modulo per gli spostamenti: lavoro, necessità, salute e rientro a casa