Assembramento tra San Giovanni e Barra, ragazzi bloccati: uno aveva le tasche imbottite di droga

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Murelle, nei pressi della stazione della Circumvesuviana, sette giovani che confabulavano tra di loro.
I poliziotti li hanno bloccati e hanno trovato uno di loro in possesso di un involucro di hashish del peso di circa 26 grammi.

Mohammed Ktimi, 20enne marocchino con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre M.B., 20enne marocchino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.
Infine, le sette persone sono state tutte sanzionate per aver violato le norme finalizzate a contenere il contagio da Covid19.