Bloccata la ragazza che ha investito il bimbo nel passeggino, il piccolo è gravissimo

Foto di archivio

È stato individuato e fermato il pirata della strada che ha investito madre e figlio di due anni ieri mattina a Coccaglio, nel Bresciano. Si tratta di una ragazza di 22 anni alla quale le forze dell’ordine sono arrivati grazie ai video delle telecamere installate in strada.

 

La giovane è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso. La svolta è arrivata nella notte con il pm Ambrogio Cassiani che l’ha sentita. Il bimbo era nel passeggino ed è stato sbalzato. Le sue condizioni restano gravissime. (ANSA)