Borse di studio da 250 euro, la riscossione del contributo parte dal 31 luglio
Borse di studio da 250 euro, la riscossione del contributo parte dal 31 luglio

Si apre il periodo nuova per ritirare le borse di studio non ancora riscosse per l’anno scolastico 2019/2020. Si tratta delle sole domande ammesse, ma non ancora riscosse e non delle domande ammesse, ma non finanziabili. Il nuovo termine per recarsi negli uffici postali è fissato al 31 Luglio 2021.

BORSE DI STUDIO GRADUATORIA PER L’ANNO 2020/2021

La Regione Campania approva la graduatoria provvisoria del bando anno scolastico 2020/2021 per l’erogazione di borse di studio in favore degli studenti campani delle scuole secondarie di secondo grado. Dunque accettate 30242 borse di studio di 250 euro ciascuna, graduatoria contenuta nel Decreto Dirigenziale numero 27 del 28 Maggio 2021.

Dunque sul BURC n. 56 del 01/06/2021 è stato pubblicato il DD n. 27 del 28/05/2021 che approva la graduatoria provvisoria delle Borse di Studio #IoStudio 2020 a.s. 2020/2021. Sarà possibile presentare eventuali osservazioni sull’esito della domanda entro 15 giorni dalla pubblicazione del decreto sul BURC avvenuta in data 01/06/2021. Il Termine ultimo per presentare osservazioni è fissato per il 16/05/2021.Le osservazioni dovranno essere necessariamente inoltrate a mezzo pec all’indirizzo bandoborsedistudio@pec.regione.campania.it con l’indicazione del seguente oggetto “Osservazioni borse di studio Bando IoStudio 2020 a.s. 2020/2021”.

Per agevolare le attività di verifica delle osservazioni si ricorda di indicare il proprio codice domanda e allegare un proprio documento di riconoscimento. Osservazioni presentate seguendo modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Modalità di riscossione

Quindi per studenti beneficiari minorenni, un genitore che esercita la responsabilità genitoriale o chi ne fa le veci deve recarsi presso un Ufficio Postale munito:

– dell’originale del proprio documento di identità in corso di validità;

– originale del proprio codice fiscale;

– dell’originale del documento di identità in corso di validità dello studente beneficiario della borsa di studio;

– originale del codice fiscale dello studente beneficiario della borsa di studio;

– della copia compilata della dichiarazione sostituiva, da firmare davanti all’operatore dell’ufficio postale.

– Per i TUTORI/CURATORI è necessario esibire anche il provvedimento di nomina dell’eventuale tutore/curatore, in copia autentica.

SCARICA LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Per studenti beneficiari maggiorenni è sufficiente che il beneficiario si presenti in un qualsiasi Ufficio Postale munito: dell’originale del proprio documento d’identità in corso di validità;  dell’originale del proprio codice fiscale. In entrambi i casi occorre comunicare all’operatore di sportello di dovere incassare un “Bonifico domiciliato” erogato dal MIUR-

Dunque il bando è stato rivolto alle studentesse e agli studenti che frequentano le scuole secondarie di II grado del sistema nazionale di istruzione (scuole pubbliche e private “paritarie”) presenti sul territorio della Regione Campania.

LISTA DOMANDE ACCETTATE

LISTA DEGLI ESCLUSI

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.