Il Comune annuncia la morte del padre per Covid, la figlia si arrabbia: «È vivo, ci ho parlato»

Nella foto il sindaco di Castellammare di Staboa, che sul profilo Facebook ha annunciato erroneamente un decesso per Covid
Nella foto il sindaco di Castellammare di Staboa, che sul profilo Facebook ha annunciato erroneamente un decesso per Covid

Il Comune ha annunciato un decesso per Covid, ma in realtà l’uomo è vivo e parla con la sua famiglia. Questa è l’assurda vicenda accaduta ieri pomeriggio a Castellammare, dove per fare un po’ di chiarezza è stato necessario ascoltare tutti i protagonisti della vicenda. A ricostruire e riportare i fatti è stato Il Mattino.

La notizia arriva tramite un messaggio su un gruppo dove ci sono docenti e membri del personale scolastico, poco dopo le 15:20. A parlare è la preside: «Vi comunico una notizia molto triste, si è appena spento un nostro collaboratore scolastico, trasportato ieri sera al Covid di Maddaloni ma non ce l’ha fatta». Così, la dirigente della Bonito-Cosenza, ha avvertito i suoi docenti delle condizioni del bidello, che mancava a scuola dal 20 agosto. Una notizia arrivata anche al sindaco, che ha divulgato via social il decesso. «Ci giunge notizia che un cittadino positivo al Covid-19 è deceduto nella giornata odierna. Si tratta di un 57enne che nei giorni scorsi era stato prelevato dalla sua abitazione e portato in un Covid Center, dove il suo cuore ha smesso di battere».

La smentita sulla morte dell’uomo per Covid

La notizia gira e arriva direttamente alla figlia della ‘presunta’ vittima. Quest’ultima resta pietrificata e, dopo aver digerito lo spavento iniziale si sfoga su Facebook. «Siamo rimasti pietrificati. Mia madre stava per avere un infarto, poi ho avuto la lucidità di chiamare l’ospedale dove si trova mio padre. I medici ci hanno rassicurato che era in vita e siamo riusciti anche a parlare con lui. Così ho chiamato al Comune per dire che mio padre era vivo».

L’errore

Stando alla versione del Comune ed a quella della preside, a sbagliare sarebbe stata l’Asl, che al telefono avrebbe comunicata il decesso di un uomo ultracinquantenne di Castellammare. Notizia smentita ieri dall’Ald Napoli 3 Sud, la quale ha spiegato che nessun positivo e nessun decesso si è registrato in quella giornata.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.