‘C’è Posta per Te’ fa tappa ad Afragola, la storia d’amore tra Bonny e Aurora divide il pubblico

La provincia di Napoli è stata protagonista della prima puntata stagionale di ‘C’è Posta per Te’. Dopo la storia di Rosalba e Manuele, due ragazzi di Qualiano che persero il papà lo scorso gennaio per un incidente sul lavoro (LEGGI) e che hanno commosso il pubblico incontrando Jhonny Depp (LEGGI), lo studio è stato diviso dalla storia d’amore tra Bonny (un tatuatore di Afragola) e Aurora. 21 anni di differenza tra i due, con la giovane che si dice stufa del suo ex ma che, al contempo, non riesce a convincere totalmente il pubblico della sua sincerità. Lui dice che lei lo ama ma sua madre non vuole.

Lei, arrivata con mamma Antonietta, spergiura di star bene senza lui e di aver “ricominciato a vivere”. Ma poi, l’inedito intervento in studio della testimonianza di un’amica dei due, che spiega -microfono alla mano- di come Aurora continui a vederlo e di come si siano spinti anche ad un bacio. La situazione è insomma poco chiara, ma la giovane rimane sulle sue posizioni e la busta resta chiusa.