Da Melito a Giugliano con il banchetto delle sigarette di contrabbando, nei guai 37enne

I carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Andrea Coratza, hanno denunciato V. G., 37enne residente a Melito, perché sorpreso a vendere sigarette di contrabbando nei pressi della villa comunale di via primo Maggio. Nella circostanza venivano sequestrati 60 pacchetti di varie marche.