Sospetto caso di Coronavirus, giovane trasportato d’urgenza al Cotugno di Napoli

Il caso di presunta discriminazione

Un ragazzo salernitano è stato trasferito dall’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno al Cotugno di Napoli per un sospetto caso di coronavirus. Secondo quanto si apprende dalle pagine di Repubblica, il giovane, di ritorno da un viaggio proprio in Cina, è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale salernitano con febbre alta. Le due circostanze hanno fatto sì che si avviasse il protocollo.

Il giovane è stato messo in isolamento fino alle 16.30 quando un’ambulanza dell’associazione “Humanitas” lo ha prelevato, facendolo uscire da una porta laterale del pronto soccorso, conducendolo verso l’ospedale “Cotugno” di Napoli.  Ora si attendono i test.