Lutto al Vomero per la morte di Davide, suicida nella sua abitazione. “Era solare, sempre gentile dei modi. Il classico bravo ragazzo, insomma. Non capiamo i motivi di questo gesto”. Cosi gli amici ed i vicini di casa descrivono il 30enne deceduto al Vomero.
 La tragedia è avvenuta in un palazzo in via Bonito. Lavorava nella ricevitoria in un bar della zona. Ancora ignoti i motivi dell’estremo gesto del ragazzo di cui non si conoscono ancora le generalità.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.