Tragedia sul lavoro a Valdarno, in provincia di Arezzo, Toscana. Un operaio di 51 anni ha perso la vita, schiacciato dalla ruota di un camion-betoniera con il quale stava lavorando. L’episodio è avvenuto ieri mattina, intorno alle 8,30. La vittima è un operaio di origini napoletano, che secondo quanto rioportato da arezzonotizie.it, sarebbe rimasto schiacciato da una delle ruote anteriori della betoniera: stando alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, i carabinieri di San Giovannini Valdarno, sembrerebbe che il mezzo sia partito all’improvviso, quando a bordo non c’era nessuno, e abbia schiacciato il napoletano, tra i capanni dell’area industriale di Botriolo.

Dopo l’allarme di alcuni presenti che hanno assistito alla scena, si sono attivati i soccorsi. Sul posto è stata inviata l’automedica del Valdarno, l’ambulanza del luogo, ma il 51enne non c’è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate. Oltre al 118 e ai carabinieri, sul posto è intervenuto anche il servizio di Prevenzione infortuni sui luoghi di lavoro (Pisll). L’operaio morto è un 51enne originario della provincia di Napoli.“

Tragedia sul lavoro a Valdarno, in provincia di Arezzo, Toscana. Un operaio di 51 anni ha perso la vita, schiacciato dalla ruota di un camion-betoniera con il quale stava lavorando. L’episodio è avvenuto ieri mattina, intorno alle 8,30.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.