Droga e rapina, arresti tre giovani di Mugnano, Napoli e Somma Vesuviana

polizia arresto napoli

Ieri notte a Napoli i “Falchi” della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato alle Rampe San Giovanni Maggiore a Pignatelli un uomo a bordo di un motoveicolo che ha consegnato qualcosa a due persone in cambio di denaro.
I poliziotti li hanno bloccati ed hanno trovato i due acquirenti in possesso di due involucri di cocaina. Mentre lo spacciatore deteneva ancora una bustina di marijuana del peso di circa 1,5 grammi e la somma di 40 euro.
Bruno Rinaldi Tracano, 30enne napoletano con precedenti di polizia, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Mentre gli acquirenti sanzionati amministrativamente.

Napoli: tre uomini arrestati dai “Falchi” per droga e rapina

Inoltre, stanotte i “Falchi” transitando in corso Umberto I avvicinati da un uomo che ha raccontato di essere stato aggredito da due persone. I due malintenzionati poco prima avevano tentato di rapinarlo del suo borsello.
Grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, i poliziotti hanno rintracciato e bloccato i due malviventi, Gennaro Sorgente, 25enne di Somma Vesuviana, ed Enzo Capocotta, 29enne di Mugnano di Napoli, entrambi con precedenti di polizia, e li hanno arrestati per tentata rapina aggravata.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.