Pistola e munizioni nascosti in camera da letto, catturato ras di Scampia

scampia arresto emilio di monda
La foto di Emilio Di Monda
Pistola e proiettili in camera da letto, catturato dai carabinieri Emilio Di Monda. Ad eseguire il suo arresto i carabinieri della stazione 167. Il 28enne era agli arresti domiciliari.
Dovrà rispondere di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo. Durante la perquisizione nella sua abitazione i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato un revolver a tamburo con sei proiettili inseriti.
La pistola è risultata oggetto di un precedente furto avvenuto in provincia di Avellino. Di Monda è finito così a Poggioreale. L’ultima volta che fu arrestato era settembre del 2017: in quel caso fu sorpreso insieme a tre complici dai carabinieri nella piazza di spaccio delle Case dei Puffi a Scampia.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK