Entra nel bar a Napoli e distrugge tutto, arrestato 42enne: voleva bere gratis

Ieri pomeriggio un uomo, entrato in un bar di via Firenze, ha aggredito la titolare poiché questa non intendeva concedergli gratuitamente una bottiglia di liquore; l’uomo  ha poi ridotto in frantumi la vetrina del negozio tentando  di sottrarre l’incasso e dandosi poi alla fuga. Intercettato  dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, in servizio di controllo del territorio nel quartiere Vasto, è stato bloccato dopo un breve inseguimento a piedi.
Alì Mohamed, 42enne marocchino irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata rapina aggravata, lesioni personali, danneggiamento e  resistenza a Pubblico Ufficiale.