Pomeriggio di sangue in Italia. Irrompe in negozio, taglia le vene e uccide la moglie: ferita anche la figlia 14enne

È entrato in un negozio, ha ucciso la moglie, ha ferito la moglie 14enne e si è barricato nel locale. Questa è la strage che si è materializzata nel Palermitano, dove un uomo ha fatto irruzione in un negozio di calzature in Corso Italia a Carini uccidendo la moglie tagliandole le vene.

I vigili del fuoco sono riusciti ad aprire la porta ed i carabinieri hanno arrestato l’uomo. I sanitari del 118, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Ancora sconosciute le condizioni della figlia, che stando ad indiscrezioni non sarebbe grave. Al momento i militari la stanno ascoltando.