Spara 4 colpi di pistola contro il socio, arrestato consigliere eletto con la Lega
Spara 4 colpi di pistola contro il socio, arrestato consigliere eletto con la Lega

Gaetano Aronica è stato arrestato dopo aver sparato 4 colpi di pistola contro il socio. Si tratta di un consigliere comunale 48enne eletto da ‘civico’ a Licata con la lista Lega noi con Salvini. Ha esploso 4 colpi di pistola contro un suo socio di 71 anni, per un contenzioso nelle gestione di un’attività di onoranze funebri, ferendolo con un proiettile al braccio sinistro.

Nei suoi confronti il gip di Agrigento, Stefano Zammuto, ha emesso un’ordinanza per la custodia cautelare ai domiciliari con il braccialetto elettronico. L’uomo è accusato di tentato omicidio, porto e detenzione di arma clandestina e ricettazione. Sul caso indagano carabinieri e polizia di Licata.

IL VIDEO PUBBLICATO DALL’ANSA

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.