Pubblicate le nuove puntate di Gomorra 4, settima e ottava sono online

Stamattina la piattaforma Nowtv ha pubblicato la settima e l’ottava puntata di Gomorra 4. La piattaforma streaming ha caricato i 2 video sul sito di streaming on-demand e live, che è presente nel Regno Unito, in Irlanda e in Italia, di proprietà di Sky.Lo scontento generale del clan di Forcella comincia a mettere in crisi il comando di Sangueblu, il giovane dovrà dimostrare di essere lui il leader. Intanto Genny dovrà affrontare un imprevisto che potrebbe costargli caro nella costruzione dell’aeroporto.  Una grave lutto scuoterà il clan di Sangueblu. Nel nuovo trailer di Gomorra 4 si vede un funerale a cui partecipano i soldati della paranza rabbiosi: “Fidat’ e me sennò faccimm’ a fine ro frat’ nuost”.

Gomorra e realtà, il patto criminale tra ‘Sangueblù’ Sibillo e ‘Vucabulà’ Contini

Napoli è una città divisa da un leggendario muro che contrappone i vicoli del Centro Storico dall’altolocato quartiere Posillipo. Questa annosa opposizione sarà rappresentata anche nella terza stagione di Gomorra attraverso due personaggi: Enzo Sangueblù e Valerio O’ Vucabulà. Due mondi apparentemente lontanissimi che trovano un punto di contatto a partire dallo spaccio della droga, infatti, Valerio è un inquieto ‘chiattillo figlio di papà’ di Posillipo completamente integrato negli ambienti della borghesia.  Invece Enzo è nipote di ‘O Santo storico capo di uno storico clan di Forcella, ma Sangueblù si ritrova senza un territorio da controllare ed a partire da questa mancanza tenterà la sua scalata al Sistema.

TRA GOMORRA E REALTA’

I personaggi sembrano ispirati alle vite criminali di due camorristi protagonisti della guerra della ‘Paranza dei Bimbi’. Enzo ha alcune somiglianze con Emanuele Sibillo che terrorizzò il Centro Storico con le stese. Valerio potrebbe essere Ciro Contini nipote del celeberrimo boss Eduardo: i due sono appartenenti al clan Sibillo.