Nonna e nipote si sono portate a casa due milioni di euro grazie al Gratta e Vinci «Triplo colpo». È accaduto ieri mattina alla ricevitoria Gai di Torre di Pordenone, ma la notizia si è diffusa soltanto ora.

«Hanno giocato dieci euro – racconta la titolare Sabrina Tonello – hanno preso il tagliando e sono andate a grattarlo fuori, visto che i clienti non si possono intrattenere all’interno. Dopo qualche minuto le ho viste rientrare con un’espressione a metà tra lo stupefatto e l’impaurito. Ho passato il Gratta e vinci a terminale e mi ha confermato la vincita da due milioni, invitando l’acquirente a rivolgersi in banca».

«La signora stava per svenire»

«Alla nonna tremavano le gambe – ha riferito la titolare della ricevitoria – le abbiamo detto di sedersi, perché avevamo paura che svenisse. Non fornirò altri dettagli sui vincitori, ma sono felice perché si tratta di persone perbene, clienti abituali, a cui questi soldi faranno molto comodo». Nel 2016 nella stessa ricevitoria erano stati vinti altri 2 milioni complessivi con il Gratta e vinci Turista per sempre.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.