Crede di aver vinto 500 euro, poi la sorpresa dal tabaccaio: ne erano 500mila

Vince 500mila euro al Gratta e Vinci [Foto d'archivio]
Vince 500mila euro al Gratta e Vinci [Foto d'archivio]

Ha acquistato un biglietto ‘Miliardario’ ed ha vinto 500mila euro. Così la dea bendata ha voluto baciare un pensionato di circa 70 anni di Cassino. L’uomo ha addirittura avuto una seconda fortuna, perché dopo aver grattato il biglietto pensava di aver vinto 500 euro. Quando però si è recato nella tabaccheria numero Otto di Cassino, che si trova lungo corso della Repubblica, lo hanno informato che la cifra che aveva vinto era di 500mila. Dunque, tanti auguri all’anziano che ha vinto mezzo milioni di euro.

Sbanca il Gratta & Vinci 2 volte in 3 anni, il più fortunato al mondo è lui

Vincere alla lotteria è una fortuna che capita a poche persone nella vita. Vincere due volte nell’arco di tre anni è capitato però a 50enne americano che ha ottenuto quasi 4 milioni di dollari (pari a circa 3,5 milioni di euro). Evento che solitamente, anzi, raramente avviene massimo una volta nella vita. Il fortunato vincitore è Mark Clark, 50 anni, della contea di Monroe, Michigan, Stati Uniti. Il primo biglietto fortunato è stato giocato nel 2017. Grazie a quella vincita aveva già potuto stappare lo champagne, visto che aveva vinto ben 4 milioni di dollari che gli ha consentito di smettere di lavorare e permettergli di andare a pesca con suo padre.

L’uomo più fortunato al mondo è Mark Clark

Lo scorso fine settimana, un’altra giocata, ancora da 4 milioni di dollari. “Sono veramente entusiasta. Due volte in tre anni. Ho pensato che fosse troppo bello per essere vero. Le possibilità di vincere due volte in così breve tempo sono praticante inesistenti”, ha detto l’uomo ABC News, un’emittente televisiva statunitense. Mark Clark, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha spiegato che deve la sua eccezionale fortuna a un porta fortuna che ha ricevuto da suo padre circa dieci anni fa, con il quale gratta i suoi biglietti. “Mio padre, purtroppo è morto un anno fa per problemi di salute”.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.