“Il tuo sorriso illuminava le nostre giornate” dediche per Paolo, il giovane morto a Napoli

Si chiamava Paolo de Micco, il 26enne morto nel tragico incidente avvenuto ieri mattina in via Marina a Napoli. Paolo, residente a Ponticelli, era in sella al suo scooter di grossa cilindrata quando si è scontrato contro un’auto.

Il giovane è stato sbalzato in aria dalla moto colpendo un palo. I sanitari del 118 intervenuti immediatamente sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Alla guida della vettura contro cui si è scontrato il 26enne di Ponticelli c’era una donna di Pozzuoli. Nelle ultime ore la notizia ha fatto il giro del quartiere gettando nello sconforto amici, parenti e colleghi di lavoro. Secondo alcune testimonianze il giovane stava andando proprio al lavoro prima del tragico schianto.

Tante le dediche che amici e parenti stanno lasciando per il giovane: “Il tuo sorriso era uno di quei rari sorrisi che illuminavano le nostre giornate.Ci manchi tantissimo ditemi che è un sogno,vi prego.Un giorno ci rincontreremo angelo bello” ha scritto Antonia.