Era di fatto irreperibile da due anni. È stato stanato a Napoli dagli uomini della squadra mobile che sapevano di trovarlo li, a Giugliano, dove è stato catturato. In manette è finito il 38enne Fabio Torre, latitante da due anni e molto conosciuto negli ambienti criminali del Rione Traiano.
Gli agenti della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso un residence di via Madonna del Pantano dove hanno rinvenuto 41 bustine con circa 21 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga. Il 38enne è stato così assicurato alla giustizia: deve rispondere di reati attinenti lo spaccio si sostanze stupefacenti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.