Lello Arena: “L’Italia è diventato un paese razzista. Troisi non starebbe mai con Salvini”

Lello Arena: “L’Italia è diventato un paese razzista. Troisi non starebbe mai con Salvini”. Pungente Lello Arena nei confronti del Ministro Matteo Salvini. L’attore è intervenuto attraverso il quotidiano Repubblica sul caso che ha visto ultimamente protagonista il calciatore Koulibaly, vittima di cori razzisti allo stadio.

Alla domanda <<Quando il Napoli vinse il primo scudetto, nel 1987, fu esposto uno striscione che parlava di “Campioni del Nord Africa”. Il grande Troisi rispose dicendo: «Preferisco essere campione del Nord Africa, piuttosto che compiere gesti da Sudafrica». Secondo lei, se fosse ancora vivo oggi come risponderebbe a Salvini?>> , Arena risponde cosi: «Non mi piace parlare a nome di Massimo Troisi. Aveva punti di vista talmente straordinari che sono difficili da replicare. L’unica cosa che so di sicuro, è che non sarebbe stato dalla sua parte».