Macabra scoperta ad Aversa, trovati resti di un cadavere sui binari: è giallo

Immagine di repertorio

Macabra scoperta questa mattina ad Aversa dove, sui binari che costeggiano il quartiere San Lorenzo, sono stati rinvenuti i resti di un cadavere.

A fare la scoperta, come riportato da ‘Edizione Caserta’, sono stati alcuni operai che tra le erbacce hanno notato ossa umane. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale e gli specialisti della Scientifica. Secondo quanto disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Napoli Nord il cadavere, già in avanzato stampo di decomposizione, è stato trasferito all’istituto di medicina legale per l’esame autoptico.

Sconosciute le cause della morte che dovrebbe essere avvenuta diverso tempo fa