Dicono a due ‘lesbiche’ di baciarsi, loro rifiutano e vengono picchiate: «Sangue ovunque»

Due ragazze omosessuali sono state picchiate e derubate da un branco di bulli sul bus. Dopo l’aggressione la coppia ha postato la foto sui social spiegando quanto accaduto. A riportare la notizia è il Daily Mail,  che spiega i fatti avvenuti il 30 maggio a Londra. I nomi delle due ragazze sono Melania Geymonat, 28enne originaria dell’Uruguay e assistente di volo, e Chris.

«Volevano che ci baciassimo perché potessero guardarci. Ho cercato di placare la situazione dicendo loro di lasciarci da sole, perché Chris non si sentiva bene», ha spiegato la prima ragazza.

Il branco era composto da almeno 4 uomini, tra i 20 e i 30 anni. «Sono intervenuta mentre picchiavano Chris, ma hanno aggredito anche me. Vedevo sangue dappertutto», ha concluso l’assistente di volo.