Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri

Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia un 21enne del quartiere napoletano di Soccavo arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. La scorsa notte il giovane ha preteso dai genitori del denaro.

Il bisogno di acquistare stupefacenti lo ha reso violento e ha così aggredito la madre, spintonandola e tentando più volte di soffocarla. Ha poi minacciato e aggredito anche il padre.
Quando i militari sono arrivati lo hanno immediatamente bloccato e arrestato.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori aveva già minacciato i genitori e per questo gli era stato già imposto l’allontanamento dalla casa familiare. Misura che ha poi violato.

Stesso episodio avvenuto qualche tempo fa ad Ercolano

Poi, dopo avere minacciato di morte la madre ha anche tentato di picchiarla, come già aveva fatto altre volte in passato. Provvidenziale l’intervento dei Carabinieri – allertati dal 112 – che sono riusciti a fermare il 41enne e a bloccarlo. L’arrestato è stato tradotto al carcere napoletano di Poggioreale. Altri episodi analoghi si sono verificati nei giorni scorsi sempre nel Napoletano, precisamente a San Vitaliano e San Giorgio a Cremano.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.