Nina Moric incastra Luigi Favoloso, su Instagram le foto dei lividi e le chat: «Voleva uccidermi»

Nina Moric ha risposto ancora a Luigi Favoloso. Con un post su Instagram, l’ex del ragazzo scomparso e poi riapparso da Barbara D’Urso ha voluto provare quanto svelato nelle precedenti settimane.

Nelle foto divulgate sui social, la croata, ha scritto anche in allegato «Non mi ha picchiato, voleva pure uccidermi». Ma non è finita, perché oltre ai lividi la showgirl ha anche pubblicato gli screenshot della chat con Favoloso che scrive «Ho rischiato di ucciderti e potrei ancora riprovarci».

Le parole di Luigi Favoloso a Barbara D’Urso e le violenze sul figlio di Nina Moric

Una volta entrato nel salotto di Barbara D’Urso (durante il programma Live – non è la D’Urso, ndr), il giovane ha spiegato di essere scappato per ‘proteggere’ Nina Moric da sé stessa. Da non dimenticare il fatto che, la stessa influencer, aveva rivelato che in diverse occasioni l’ex compagno avesse fatto del male anche al figlio.

 

Le foto delle violenze subite da Nina Moric pubblicata su Instagram
La foto della chat tra Nina Moric e Luigi Favoloso

La verità a Pomeriggio 5: «Tradiva Nina Moric con me, l’ho chiamata ‘cor**ta’»

Durante una puntata di ‘Pomeriggio 5’, una ragazza di nome Serena ha svelato una testimonianza di rilevanza importante che riguarda Luigi Mario Favoloso. L’imprenditore napoletano, scomparso da 19 giorni, avrebbe tradito la sua ex Nina Moric proprio con questa donna.

Questo il suo racconto ai microfoni di Pomeriggio 5: «L’ho conosciuto tra il mese di ottobre e quello di novembre 2018 su Facebook. A dicembre ho preso un appartamentino a Milano insieme ad una mia amica. Abbiamo invitato Luigi a casa nostra. Lui ha provato in qualche maniera a distrarre la mia amica e, quando siamo rimasti da soli, abbiamo avuto un rapporto intimo. Non ero al corrente che stava ancora con Nina Moric. Dopo ce ne siamo andati a casa. Io mi aspettavo un messaggio, ma lui non si faceva sentire da 5 – 7 giorni. Io, da donna, mi sono sentita una schifezza. Ho scritto un messaggio a Nina dicendole: ‘Stai ancora assieme a Luigi?! Se è così sei cornuta’. Io le ho mandato gli screen e le foto che Luigi mi mandava. Abbiamo fatto una telefonata a 3. Lei sentiva la conversazione con Luigi. Prima ha smentito tutto, poi, ha confermato. Lì si è fregato».