28.5 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Picchia la moglie e le fa cadere il figlio dalle braccia: arrestato


Picchia la moglie, non ferma la sua furia neppure il fatto che ha la loro bambina in braccio. Anzi, quando sotto i suoi colpi la donna vacilla e cade e la bimba sbatte la testa ferendosi, lui non le soccorre neppure, in preda alla collera se ne va. E’ successo ieri sera a Borgo Grappa in provincia di Latina, verso le 23.30 un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto in seguito ad una telefonata arrivata al 113. Alcuni cittadini avevano sentito delle urla provenire da un’abitazione sulla via Litoranea.

Gli agenti quando sono entrati nell’appartamento hanno trovato la donna ferita seduta per terra in un angolo con in braccio la figlia, anche lei ferita alla testa. La donna, di origine indiana, raccontava che poco prima il marito, dopo un’accesa discussione, l’aveva colpita ripetutamente facendola cadere con  in braccio la figlia. L’uomo, di 35 anni, è stato arrestato poco dopo dalla polizia per maltrattamenti in famiglia. La mamma e la bambina sono state trasportate in ospedale, entrambi guariranno in dieci giorni, ma la bambina è stata ricoverata per accertamenti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso e fatto a pezzi da moglie e figli, nei video la furia dell’omicidio di Ciro Palmieri

E' stato recuperato il cadavere di Ciro Palmieri, il panettiere di Giffoni Valle Piana ucciso - secondo gli inquirenti - dalla moglie, Monica Milite, dal figlio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria