Vergogna in una pizzeria di Aversa, mangiano e scappano con i figli per non pagare il conto
Vergogna in una pizzeria di Aversa, mangiano e scappano con i figli per non pagare il conto

Non solo le chiusure forzate e le restrizioni causa Covid. Per alcuni titolari di ristoranti, non sembra essere cambiato ancora nulla, anzi. C’è, forse, chi ne è uscito peggio di prima. Quello che è successo in una pizzeria di Aversa, ‘La grotta del buono’, ha del vergognoso. Un gruppo di persone, tra cui anche alcuni bambini, si è dato alla fuga dopo aver consumato sul posto per evitare il conto. A raccontare la ‘triste’ storia è lo stesso titolare dell’attività ristorativa.

Lo sfogo sui social

«Quando andate via senza pagare, non credetevi furbi, state facendo un danno non solo ai proprietari ma anche a tutti i quasi 18 elementi che compongono il personale. Dopo mesi e mesi di chiusura, di cassa integrazione questo è il gesto più vile che si possa fare. Quattro donne adulte con dei bambini che si danno alla macchia nenache fossero adolescenti, che insegnamenti daranno ai loro figli comportandosi in questo modo? Non ne siamo usciti migliori…anzi…».

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.