Rinnovo, parla Lorenzo Insigne:«Mai pensato di andare via»

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, nel corso della sua intervista al Corriere della Sera si è soffermato anche sul suo rapporto con Rino Gattuso: “Esige tantissimo e ci motiva ogni secondo. Con lui mi sono sentito al centro del progetto, mi ha attribuito responsabilità e fiducia e il rapporto è autentico, spero di ripagarlo. Impossibile rilassarsi con lui! Si è arrabbiato a Bergamo e ci ha avvisati: bisogna dare il 200 per cento in tutte le partite che mancano. È un nostro dovere, ma anche un modo per arrivare pronti all’appuntamento con il Barcellona”. Lo riporta Tuttomercatoweb.

Le parole di Insigne

Non solo, Insigne ha parlato anche del suo rapporto con Aurelio De Laurentiis e di un possibile rinnovo di contratto, seppur non imminente, che lo legherebbe ancor di più al club partenopeo: “Non ho mai pensato di andar via. Giocare nella propria città è il sogno di chiunque. Non dipende, certo, soltanto da me. Vediamo cosa dice De Laurentiis. Sono tranquillo, ho altri due anni di contratto. Non c’è un problema di questo tipo, se vuole sono qui. Tra noi c’è un confronto autentico e leale. Con qualche scontro, ma come è normale che sia”. Insigne e il Napoli, una storia destinata a durare.

Il messaggio del capitano azzurro per Zanardi

Sono tantissimi i personaggi dello sport che nelle ultime ore si stanno stringendo intorno ad Alex Zanardi e alla sua famiglia, dopo il tragico incidente che lo ha visto protagonista due giorni fa. Da quel momento la vita del campione paraolimpico è letteralmente appesa a un filo. Tra coloro che in queste ore stanno pregando per lui, c’è anche il capitano del Napoli Lorenzo Insigne che, sui social, scrive: “Forza Alex, vinci anche questa battaglia!“.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.