La giornata di presentazione di Frank Ribery è stata rovinata da una rissa scoppiata tra i tifosi granata. Volevano avere un posto migliore per fotografare
La giornata di presentazione di Frank Ribery è stata rovinata da una rissa scoppiata tra i tifosi granata. Volevano avere un posto migliore per fotografare

La giornata di presentazione di Frank Ribery è stata rovinata da una rissa scoppiata tra i tifosi della Salernitana. Alcuni volevano conquistare un posto migliore per fotografare il fantasista francese e magari strappargli anche un selfie, purtroppo hanno dato vita ad una rissa che è sfociata ha portato a 2 arresti così come riportato dall’agenzia Italpress.

Ci sarebbe anche un’altra versione dei fatti sui due fermati dalle forze dell’ordine: alcuni tifosi della Salernitana non avrebbero perso occasione per contestare l’operato del Direttore Sportivo, Angelo Fabiani, mentre altri granata hanno difeso il dirigente. Proprio in quei momenti la situazione sarebbe finita in uno scontro fisico che ha portato all’intervento delle autorità presenti allo stadio.

Salerno impazzisce per Ribery, i tifosi esagerano: “È meglio di Maradona”

L’esterno francesce, considerato da molti uno dei più forti di sempre nel suo ruolo, arriva dopo due anni alla Fiorentina in cui aveva incantato la Serie A con le sue giocate. Del suo arrivo si vociferava già da qualche tempo, ma è stato quando è sbarcato a Capodichino che il sogno dei tifosi granata è diventato realtà.

Nel giro di qualche giorno lo stadio Arechi è stato allestito per la presentazione, con tanto di passerella d’onore. Presenti sugli spalti oltre 15 mila tifosi che hanno intonato diversi cori per il francese. Qualcuno, esagerando, si è anche spinto con i paragoni: “Maradona? Ribery è meglio”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.