Sarri alla Juve, l’attacco di Jorginho e De Magistris: «È un tradimento, peggio di Higuain»

Si fanno sempre più insistenti le voci che vedono Maurizio Sarri vicino alla Juventus. Rumors di mercato che tengono appesi ad un filo di speranza i tifosi del Napoli, o almeno la maggior parte di questi che, a loro detta, non riuscirebbero a digerire un ‘tradimento’ del genere. Anche il primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris, ha spiegato il suo pensiero:  «E’ un grande dolore. So che è un professionista, ma da tifoso e militante di Sarrismo e rivoluzione… fa davvero male. Molto più del tradimento di Higuain. Sarà difficile superarlo, è una gastrite calcistica».

Le parole di Jorginho

«Sarri alla Juventus? I tifosi napoletani lo hanno nel cuore, normale che potrebbero arrabbiarsi e viverla come un tradimento». Queste, invece, sono le dichiarazioni di Jorginho, che ha commentato le voci di mercato durante il ritiro a Coverciano.