Nino D’Angelo e Livio Cori in duetto con i Sottotono: ritorno a Sanremo dopo 18 anni

Sottotono sanremo livio cori nino d'angelo

Ieri sera i Sottotono hanno affianco Nino D’Angelo e Livio Cori nel duetto sul palco di Sanremo. Gli artisti sono poco noti sopratutto ai più giovani, infatti, hanno avuto un notevole successo tra il 1994 e il 2001.

LA PAGINA DI WIKIPEDIA

La band inizialmente è formata da quattro membri: i rapper Nega e Tormento, il produttoreFish ed il turntablist DJ Irmu. Dopo il primo album Nega e DJ Irmu lasciano il gruppo, che si riduce a due membri.

Già dal primo lavoro con un’etichetta indipendente (Soprattutto sotto per la Vox Pop) si intuisce la forte ispirazione dai grandi MC West Coast (Tupac Shakur, Snoop Dogg, Ice Cube, N.W.A) e la grande anima crooner del passato come Marvin Gaye, Al Green e Curtis Mayfield., questo stile rimarrà invariato anche nei successivi album per la Warner Music Italy. Durante i sette anni di attività il gruppo ottiene un buon successo, riscontrato dalla partecipazione al Festivalbar 1997, all’MTV Day 1999e al Festival di Sanremo 2001. Proprio nel 2001, dopo l’album …In teoria i due artisti sciolgono la band ed intraprendono strade soliste. Nel 2003 viene pubblicata la raccolta Vendesi – Best of Sottotono  a cui ha fatto seguito quattro anni più tardi la seconda raccolta Le più belle canzoni dei Sottotono.

Parallelamente al gruppo i due formano il collettivo Area Cronica Entertainment, che assieme alla Spaghetti Funk riunisce i maggiori esponenti del rap italiano nella seconda metà degli anni novanta.