12.1 C
Napoli
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Giugliano. Striscione per don Tommaso a S. Pio X, spunta la pagina fake


“In questi giorni è stata creata in maniera del tutto arbitraria una pagina non ufficiale della parrocchia chiamata “Chiesa San Pio X Giugliano”. Abbiamo già provveduto a segnalare la pagina alle autorità competenti sul web poiché utilizza in maniera inappropriata il nome della parrocchia inserendo tra l’altro foto e immagini del sottoscritto e di minori e adulti già pubblicati sulla nostra pagina.

Questo atto oltre a generare confusione nei fedeli rappresenta anche un utilizzo improprio dello strumento”: inizia così il comunicato di don Tommaso D’Ausilio sulla pagina Facebook ufficiale “Parrocchia San Pio X“.

Negli ultimi giorni sta facendo molto discutere la decisione presa da Mons. Angelo Spinillo, Vescovo della Diocesi di Aversa, di spostare don Tommaso D’Ausilio e don Francesco Riccio, sacerdoti  della città di Giugliano. La scelta ha scatenato il dissenso da parte di molti fedeli legati ai due padri spirituali. Una pioggia di affetto per don D’ausilio, cappellano presso l’ospedale civile San Giuliano, che dopo 19 anni lascia la Parrocchia di San Pio X. Il sacerdote sarà alla guida della Chiesa della Trasfigurazione di Succivo, un mandato non facile il suo dati i recenti episodi che hanno visto protagonista e vittima di estorsione l’ex parroco don Crescenzo Abbate. Nella notte è comparso uno striscione fuori la Parrocchia “Don Tommaso deve restare a Giugliano”, affisso da un gruppo di fedeli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Truffa dei “falsi positivi”, blitz in decine di farmacie in Italia: sospesi 50 punti tampone

Truffa dei 'falsi positivi' in farmacie e punti tampone, "sono in corso controlli dei Nas in tutto il nord...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria