9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Reddito di cittadinanza, tagli mensili del contributo per alcune famiglie


Il Comitato Scientifico sta valutando il Reddito di Cittadinanza. Il lavoro coordinato dalla sociologa Chiara Saraceno prevede 2 modifiche. La prima riguarda le ipotesi di perdita dei soldi, che arriverà se i beneficiari non accettano un lavoro che dura anche di soli 3 tre mesi. Secondo l’anticipazione del sito Open la seconda offerta di lavoro congrua non dovrebbe quindi essere più soggetta a limiti. Oggi il lavoro deve essere collocato a 250 chilometri dalla residenza del destinatario del sussidio.

Arriva l’ok anche al taglio mensile di 5 euro in caso di rigetto di offerta di impiego ma la soglia massima del taglio rimane a 300 euro mensili. La riduzione non si applica alle famiglie i cui componenti sono inoccupabili o finché c’è un componente minore di tre anni o affetto da disabilità grave.

Reddito di Cittadinanza, tagli mensili al contributo e obbligo di lavoro

Su Facebook il leader del MoVimento 5 Stelle Giuseppe Conte ha difeso il Reddito di Cittadinanza: “Alcune forze politiche “sparano” senza sosta sulle misure di sostegno per chi è in difficoltà. Con disprezzo, senza rispetto. È la solita politica, che diventa forte sino a sfiorare l’arroganza con i fragili, ma si fa prudente con il resto del Paese, timorosa di perdere consenso. Per non parlare di quelle punte più spregiudicate, che si inchinano ai poteri forti e riducono la politica a comitati di affari“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Processo a Michele Zagaria, irreperibile il vivandiere del boss dei Casalesi

È irreperibile Vincenzo Inquieto, vivandiere del boss dei Casalesi Michele Zagaria, proprietario dell'appartamento in via Mascagni a Casapesenna dove il 7 dicembre del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria