16.8 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Terribile incidente a San Giorgio a Cremano, Smart finisce nei tavolini di un bar: travolti due clienti [Video]

PUBBLICITÀ

Poteva essere tragedia quella avvenuta alle 12 in Piazzetta Europa a San Giorgio a Cremano. Sono due i feriti causati dall’impatto di una Smart contro i tavolini del Bar Yogi. Il conducente, un ragazzo di 20 anni, mentre si trovava a percorrere la strada principale, avrebbe perso il controllo della sua Smart bianca finendo contro un cordolo a causa dell’asfalto bagnato e causando l’incidente.

Incidente a San Giorgio a Cremano, la ricostruzione della dinamica

Attimi di grande angoscia hanno colpito i residenti del quartiere di San Giorgio a Cremano. In quel momento erano di passaggio numerosi giovani studenti in uscita da scuola. La paura tra i presenti provocata dall’incidente è stata forte.

PUBBLICITÀ

L’auto si è scaraventata contro l’esterno del bar colpendo le due sfortunate persone sedute ai tavolini. I feriti, per fortuna, sembrerebbero essere in condizioni non gravi. Trasportati all’Ospedale del Mare di Napoli, ora sono in attesa di prognosi. Il giovane conducente sembra invece sia rimasto illeso. Sono intervenuti sul posto per i rilievi gli agenti della polizia municipale di San Giorgio a Cremano. Presenti anche i vigili del fuoco e l’ambulanza. La polizia, capitanata da Antonio Fascia, ha effettuato l’alcoltest al giovane conducente, che ha dato però esito negativo.

L’emergenza strade pericolose in città

È il secondo incidente del genere nel corso dell’ultimo mese che si verifica nella città. Il 28 agosto era toccato a un 30enne, che sempre perdendo il controllo della sua utilitaria, si era schiantato contro 3 auto parcheggiate, superando anche lo spartitraffico. In quel caso fortunatamente non c’erano stati feriti. Simile il caso ma peggiore il destino del 59enne autotrasportatore che 3 settimane fa è morto al k 17 dell’A16 a San Giuseppe Vesuviano, dopo essere sbandato con il suo tir che trasportava pomodori.

Intanto il proprietario del bar conta i danni (sicuramente ingenti) causati dall’incidente, ma non è stata al momento sporta alcuna denuncia nei confronti del ragazzo alla guida. Gli inquirenti del comandante Gabriele Ruppi esaminano i video delle telecamere di sorveglianza, per provare a comprendere al meglio la dinamica dell’accaduto.

In allegato i primi video dell’accaduto, filmati dagli impauriti presenti (filmato tratto dal sito Polisnews.it)

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria