22 C
Napoli
venerdì, Maggio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ragazzino infilzato alla testa con una chiave, l’aggressione dopo una lite sul campo di calcetto


Era uscito di casa per andare sul campo di calcetto a giocare. E invece, si è ritrovato con una chiave conficcate nella testa. Il terribile episodio di violenza si è consumato nel pomeriggio di mercoledì, sul campetto del parco pubblico ‘Salvatore Costantino’, nel Rione Traiano. Nasce tutto per il più banale dei motivi: alcuni sfottò durante la partita tra due minorenni. Battute che, però, degenerano in vera e propria violenza. Uno dei due ragazzi, infatti, ha conficcato nella testa del rivale una chiave. 

Le condizioni dopo la lite

Il 12enne è stato inizialmente trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo, dove è arrivato cosciente e accompagnato dai genitori. In queste gli agenti della Polizia di Stato stanno cercando di ricostruire con precisione la dinamica e di individuare gli altri coinvolti, probabilmente tutti minorenni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Attività eruttiva dell’Etna, scatta l’allerta gialla

Attività eruttiva dell'Etna, scatta l'allerta gialla. Dalle valutazioni emerse durante la riunione del 20 maggio 2022 con i Centri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria