30.8 C
Napoli
sabato, Luglio 20, 2024
PUBBLICITÀ

«Se mi denunci, ti ammazzo». Deruba la badante dei genitori e la minaccia di morte

PUBBLICITÀ

Gli Agenti della Squadra Mobile di Avellino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino una donna di Monteforte Irpino resasi responsabile di estorsione e furto aggravato nei confronti della badante del proprio genitore.
La vittima, derubata del proprio bancomat e dei propri gioielli, era stata minacciata di morte nel caso avesse denunciato i fatti alla Polizia. Nonostante i soprusi, la badante, di nazionalità italiana, è riuscita a scappare di casa e a recarsi negli Uffici di via Palatucci dove ha esposto l’accaduto.

Le immediate indagini avviate dagli uomini della Mobile, hanno consentito di accertare quanto denunciato e acquisire elementi informativi circa le responsabilità della donna che in più occasioni si era recata agli sportelli di un istituto bancario per il prelievo di denaro attraverso il bancomat. Inoltre la perquisizione domiciliare presso l’abitazione della donna a Monteforte Irpino ha permesso di rinvenire una ingente somma di denaro, un cellulare di cospicuo valore, diversi mobili e numerosi gioielli, frutto dell’azione criminosa messa in atto dalla donna, tutto sottoposto a sequestro.

PUBBLICITÀ

IL MATTINO

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Conte non salta al coro anti-juve: “Non chiedetemi cose che non farò”. Il video virale

Il popolo del Napoli è stato più forte dell'acqua caduta copiosamente su Dimaro Folgarida. Ma, come si dice, "presentazione...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ