18.5 C
Napoli
lunedì, Maggio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

QUALIANO: TENTA DI INCASSARE BONIFICO CON UN DOCUMENTO FALSO, ARRESTATA


Tenta di incassare un bonifico di 3.550 euro nell’ufficio postale di Qualiano esibendo una carta d’identità falsa ma viene bloccata ed arrestata dai carabinieri. Teresa Z., 55 anni, è accusata di tentata truffa, uso di sigillo contraffatto, ricettazione e sostituzione di persona. La donna, secondo quanto hanno riferito i carabinieri, si è presentata all’ufficio postale esibendo una carta d’identità contraffatta sulla quale c’era la sua foto ma i dati riportati erano quelli di una settantenne. L’obiettivo era di riscuotere un bonifico emesso dall’Inps di Avellino in favore dell’anziana i cui dati erano riportati sul documento falsificato. I dipendenti dell’ufficio, però, si sono insospettiti e hanno avvertito i carabinieri. La donna è stata identificata e quindi arrestata dai militari di Qualiano.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il covid allenta la presa in Campania, calano i ricoveri in ospedale

Sono 2080 i cittadini campani risultati positivi al covid nelle ultime 24 dopo i 17540 test eseguiti:  12879 antigenici...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria