26 C
Napoli
venerdì, Maggio 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

RISSA IN FAMIGLIA A SANT’ANTIMO: I CARABINIERI ARRESTANO 4 PERSONE


Rissa in famiglia, quattro arresti in flagranza di reato a Sant’Antimo. Le manette sono scattate per i coniugi Aniello Morrone, di 66 anni, e Clelia Verde, di 60, la figlia Lucia Immacolata Morrone, 28 anni, e Francesco Scialò, di 43. I quattro sono stati sorpresi dai carabinieri della locale tenenza mentre se le davano di santa ragione nell’appartamento dei due coniugi, in via Unione Sovietica. Accompagnati presso l’ospedale civile di Aversa, tutti quanti sono stati medicati con prognosi di tre giorni, ad eccezione di Aniello Morrone che non ha invece riportato contusioni. Nelle prossime ore si celebrerà il processo con rito direttissimo davanti al Tribunale di Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ras ucciso per un sospetto, ergastolo confermato per gli Abete-Abbinante

Un sospetto. Un semplice sospetto. Bastava poco per morire nella Secondigliano dilaniata dalle faide di camorra. E’ questo l’incipit...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria