19.5 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

FARMACI DA BANCO ALL’AUCHAN GIUGLIANO: «PRONTA LA CONCORRENZA ALLE COOP»


Auchan, una delle principali realtà della grande distribuzione operante in Italia, si appresta a entrare nel mercato dei farmaci da banco, liberalizzato dal decreto Bersani; un mercato “preso d’assalto” per il momento solo dalle Coop che da ogni “corner della salute” – secondo le stime – potrebbero incassare 250-300 milioni di euro l’anno, in considerazione soprattutto dei prezzi più contenuti dei prodotti, in media più bassi del 20-25 per cento rispetto alle farmacie. L’ingresso in questa fetta di mercato, del valore complessivo di oltre due miliardi di euro, è un impegno che il gruppo Auchan – che comprende le catene di ipermercati e supermercati Auchan e Sma – intende portare avanti in modo graduale. Uno dei primi spazi in cui “testare” la vendita dei prodotti otc e sop dovrebbe infatti essere l’ipermercato di Giugliano, in Campania, dove esiste già un reparto di parafarmacia che propone prodotti dedicati alla salute e alla cura della persona.

Con l’avvio della vendita dei farmaci di banco verranno aperte inoltre le porte ai laureati in farmacia, abilitati e iscritti all’Ordine dei farmacisti, che per legge dovranno presidiare le aree ad hoc per il commercio di questi prodotti. Auchan (oltre 40 ipermercati in Italia) e Sma (160 punti vendita controllati direttamente e più di 200 affiliati in franchising) stanno lavorando con le aziende farmaceutiche per garantire ai loro clienti sia un vasto assortimento di tutti i prodotti – analgesici, antidolorifici e antinfluenzali in testa –, sia una sensibile riduzione dei prezzi per gli acquirenti. Con l’obiettivo, anche, di instaurare con l’industria farmaceutica, una vera e propria partnership. Ma non c’è solo il gruppo Auchan a guardare con favore le nuove opportunità offerte dal decreto Bersani: una delle prossime catene commerciali a dare il via libera alla vendita dei medicinali senza obbligo di ricetta potrebbe essere infatti il gruppo Pam – che comprende gli Ipermercati Panorama, i supermercati Pam e Superal, e i discount In’s – che starebbe studiando l’ipotesi di entrare nel business dell’automedicazione.


agenzia velino

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Travolgono una donna e cadono dalla moto, scoppia la rissa alla Sanità

Travolgono una donna e cadono dalla moto, scoppia la rissa alla Sanità.  In due, a bordo di una moto...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria