25.3 C
Napoli
venerdì, Maggio 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

TRADITO DALLE TELECAMERE. IN CARCERE PER UNA RAPINA DI APPENA 70 EURO


Indagato per rapina aggravata è ora sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dai militari della tenenza di Sant’Antimo, si tratta di Pietroluongo Nicola, 24enne pluripregiudicato del luogo. Ad incastrarlo, le riprese del circuito di viedosorveglianza dell’ufficio postale in Via Napoli a Casandrino; armato di pisola avrebbe rapinato un 23enne che poco prima aveva prelevato dal Bancomat la somma in contanti di 70 euro. Le descrizioni fornite dalla vittima e le immagini delle telecamere raccolte il 7 settembre scorso alle 21.30 non lasciano dubbi. Dopo aver commesso la rapina Pietroluongo si allontanava a bordo dell’autovettura di sua proprietà, una Wolkswagen Lupo. La stessa vittima ha riconosciuto, ieri, in Nicola Pietroluongo, l’autore della rapina in sede di formale individuazione della persona. Arrestato, espletate le formalità rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ras ucciso per un sospetto, ergastolo confermato per gli Abete-Abbinante

Un sospetto. Un semplice sospetto. Bastava poco per morire nella Secondigliano dilaniata dalle faide di camorra. E’ questo l’incipit...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria