21.1 C
Napoli
sabato, Maggio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

AGGREDISCE I CARABINIERI INTERVENUTI PER RESTITUIRE IL FIGLIO ALLA MADRE


«Un pazzo furioso», così una donna 36enne di Napoli ha definito il marito: Cesare Simeoli un 42enne di Marano. L’uomo ha sottratto il figlio di 7 anni alla moglie, affidataria del ragazzo dopo la sentenza di separazione e si è rifiutato di riconsegnarlo anche in presenza dei Carabinieri intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dalla donna. L’uomo ha aggredito fisicamente i militari della tenenza di Marano, con strattoni e pugni, strappando parte dell’uniforme del caposervizio. Cesare Simeoli è stato arrestato per i reati di violenza e resistenza al pubblico ufficiale e processato per direttissima presso il Tribunale di Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Hannibal non dà tregua all’Italia, temperature ‘di fuoco’ fino alla prossima settimana

Hannibal non dà tregua: previsioni meteo con caldo torrido. Sarà una domenica più tipica di luglio che di maggio a livello...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria