18.5 C
Napoli
lunedì, Maggio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

ABUSIVISMO EDILIZIO. SEQUESTRATA UNA VILLETTA IN COSTRUZIONE A QUALIANO


Ennesimo caso di abusivismo edilizio a Qualiano. Una villetta ancora in costruzione è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri della stazione locale in difformità dalla concessione edilizia ricevuta. il 59enne proprietario della costruzione è stato denunciato in stato di libertà. Si è inasprito negli ultimi tempi il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine sul fenomeno dell’abusivismo edilizio, ma restano i tanti problemi che scaturiscono da decenni di amministrazioni che non sono stati in grado di dotare Qualiano di un Prg idoneo. Non ultima è l’approvazione di un piano di soli servizi che ha suscitato un cumulo di polemiche da parte delle opposizioni che accusa l’amministrazione di “sudditanza” verso gli organi provinciali a discapito dell’interesse dei cittadini qualianesi. Dunque se da un lato non esiste un piano coerente per lo sviluppo edilizio, dall’altro lato esiste una realtà che vede in territorio invaso dalla cementificazione selvaggia, un vero e proprio “mercato parallelo”, fatto di ditte abusive, operai irregolari che rischiano la vita senza le misure minime di sicurezza, l’assenza di un progetto tecnico nel rispetto delle norme e di allacciamenti al sistema fognario con il conseguente inquinamento delle falde acquifere. Secondo il dossier di Lega Ambiente “Mare nostrum 2006”, in controtendenza nazionale, nel 2005 la Campania risale dal terzo posto al secondo posto dopo la Sicilia con 2.574 infrazioni, pur segnando un meno 7,48% rispetto alle 2.782 del 2004.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il covid allenta la presa in Campania, calano i ricoveri in ospedale

Sono 2080 i cittadini campani risultati positivi al covid nelle ultime 24 dopo i 17540 test eseguiti:  12879 antigenici...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria