19.6 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

ARRESTATO IL 24ENNE CHE PICCHIO’ LA MOGLIE E SCAPPO’ CON LA FIGLIA


Gli agenti del commissariato di polizia Giugliano-Villaricca hanno arrestato a San Leucio in provincia di Caserta, Francesco Chiantese, 24enne di Qualiano irreperibile dal 7 luglio scorso. Il ragazzo prima di fuggire picchiò la moglie, provocandole gravissime lesioni, e la abbandonò sanguinante nei pressi di Lago Patria dopo averle sottratto la figlia di appena un anno. Nell’immediatezza la polizia riusci ad individuare il luogo dove era stata nascosta la bambina che fu poi affidata ai nonni materni perchè la madre era ancora ricoverata in ospedale. Le indagini della polizia hanno condotto a San Leucio grazie ad un documento falso utilizzato da Chiantese. Intanto, il giudice per le indagini preliminari, ha emesso nei confronti di Francesco Chiantese, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Dramma a Napoli, lite tra gli scogli finisce a coltellate: gravissimi due giovani

Lite tra gli scogli finisce a coltellate nel primo pomeriggio di oggi a Napoli. Due giovani sono stati accoltellati...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria