22.1 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

GIUGLIANO. PESTATO A SANGUE DAI RAPINATORI PERCHE’ «SENZA SOLDI»


Ancora violenza, ancora mistero. Un ragazzo di 24 anni è stato pestato a sangue dopo un tentativo di rapina, fallito solo perché il ragazzo P.B. non aveva con se nulla. Erano da poco passate le 23, il giovane tornava a casa attraversando il centro storico, quando veniva avvicinato da due rapinatori che gli hanno intimato di consegnare soldi, orologio e qualsiasi altro oggetto di valore. Sarebbe stata quindi la rabbia dei rapinatori a scatenare la violenza. Il ragazzo raggiunge il vicino ospedale San Giuliano dove viene curato per le ferite al volto, traumi e contusioni varie. Il ragazzo viene ascoltato dagli agenti del commissariato di polizia di Giugliano-Villaricca che subito dopo fanno scattare immediati controlli per la città. Non è un caso isolato quello di P.B., sono diverse le denuncie e le segnalazioni di casi analoghi e si pensa che potrebbero esserci dei collegamenti tra i vari episodi. Il giovane è stato dimesso con qualche giorno di prognosi. Resta solo una grande paura e la consapevolezza che Giugliano è meno sicura di prima.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. Niente sussidi al reddito a chi non manda i figli a scuola ed ai parcheggiatori abusivi

La revoca delle indennità percepite dai genitori i cui figli risultino inadempienti agli obblighi scolastici è la misura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria