22.7 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

RESTA IN CARCERE IL 45ENNE AUTISTA ACCUSATO DI VIOLENZA SUI MINORI


Resta in carcere l’autista del bus, arrestato alla fine di agosto, con l’accusa di violenza sui minori. L’uomo P.D. 45enne di Giugliano si difende, ma né il giudice per le indagini preliminari Lucia Spagnolo, né il pubblico ministero Celestina Carraio, e nemmeno i giudici delle dodicesima sezione penale del tribunale del riesame di Napoli, gli credono. È stata quindi respinta la richiesta di scarcerazione avanzata dal suo avvocato, Giuseppe Pellegrino. L’accusa pesante come un macigno, è scattata dopo la denuncia della madre della bambina, che si era insospettita degli strani atteggiamenti della piccola e dei ritardi con cui veniva riaccompagnata a casa. La bambina assistita dagli psicologi, attraverso i racconti e i disegni, avrebbe fatto scattare le manette per l’uomo che si difende e sostiene che la bambina avrebbe inventato tutto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Omicidio del boss Reale, colpo ai D’Amico: cinque arresti

Stamattina la Polizia di Stato di Napoli ha eseguito un’ordinanza cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari presso...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria